Radicalizzazione

Articles
De-radicalizzazione e studi sul cervello degli estremisti jihadisti (START InSight per RSI)

De-radicalizzazione e studi sul cervello degli estremisti jihadisti (START InSight per RSI)

La de-radicalizzazione occupa uno spazio rilevante nel quadro delle varie strategie nazionali e internazionali di contrasto al terrorismo. Gli interrogativi sulla sua efficacia sono legittimi e soprattutto, rispecchiano preoccupazioni concrete, in vista della scarcerazione di numerosi individui già sostenitori e simpatizzanti dello Stato Islamico, di al-Qaeda e altre sigle analoghe e dell’incognita che pesa sul rimpatrio e il reinserimento di ex-combattenti dalla Siria e da altri teatri di guerra.

#ReaCT2020: Presentazione del 1° Rapporto sul terrorismo e il radicalismo in Europa – Camera dei Deputati

#ReaCT2020: Presentazione del 1° Rapporto sul terrorismo e il radicalismo in Europa – Camera dei Deputati

Roma, 25 Febbraio 2020, Camera dei Deputati. L’Osservatorio sul Radicalismo e il Contrasto al Terrorismo – ReaCT monitora ed analizza il panorama del radicalismo e del terrorismo jihadista europeo. Con il suo primo Rapporto, offre al pubblico uno studio sintetico e ragionato sulla sua evoluzione, le sue tendenze ed effetti, attraverso un approccio multidimensionale, quantitativo e qualitativo.

Dopo gli attentati a Londra e L’Aja. Bertolotti (Osservatorio React): “Prevenire il radicalismo per contrastare il terrorismo” (AgenSIR)

Dopo gli attentati a Londra e L’Aja. Bertolotti (Osservatorio React): “Prevenire il radicalismo per contrastare il terrorismo” (AgenSIR)

Dopo gli attacchi a Londra, L’Aja e Parigi torna l’incubo terrorismo in Europa. Dal 2014 a oggi sono 119 le azioni, portate a termine in Europa, da 159 attentatori (dei quali 57 sono deceduti) e che hanno provocato la morte di 390 persone e il ferimento di altre 2359. Intervista a Claudio Bertolotti, direttore esecutivo React e di Start InSight (Strategic Analysts and Research Team)